Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova è un set: nel 2021 il ritorno di Petra e di Sopravvissuti oltre ad altre 3 serie e 5 film

Nell'anno della pandemia le produzioni della Genova e Liguria Film Commission sono aumentate del 20%. Presto riprese anche a Certosa

Genova. Nel 2021 ci saranno il ritorno di Petra e quello dei Sopravvissuti, altre tre serie tv di caratura internazionale, di cui due già in agenda. I set di cinque film già programmati. Spot, clip, documentari. E poi tante attività di promozione per dimostrare, a chi ancora non lo sapesse, che la Liguria è “terra da film e da fiction”, corsi di formazione professionale, creazione di un database di maestranze, società di audiovisivo e location interne ed esterne.

Il 2020, annus horribilis per gran parte dei settori, ha fatto segnare un +20% di produzioni per la Genova e Liguria Film Commission rispetto al 2019. “Possiamo dire che siamo stati tra i pochi a non fermarci mai – dice Cristina Bolla, presidente dal 2017 – anche durante il primo lockdown, per esempio, abbiamo permesso alla Rai di realizzare un documentario sulla circolazione degli animali negli ambienti urbani lasciati semi-deserti dagli uomini”.

Il ruolo di Glfc è, come noto, quello di supporto alle produzioni audiovisive – film, spot, serie, programmi televisivi ma anche videoclip, documentari e set di moda – ma anche quello di promozione del territorio attraverso tali produzioni. “Per questo cerchiamo di valorizzare location inconsuete, da ponente a levante e in maniera trasversale nei quartieri delle città – sottolinea la presidente dell’ente – basti pensare a come la spiaggia di Voltri o la funicolare che porta al Righi, entrambi visti negli episodi di Petra, siano diventati noti al grande pubblico e vere e proprie mete turistiche, non a caso una delle prossime serie tv sarà ambientata anche nel quartiere di Certosa, in Valpolcevera”.

Petra, così come Sopravvissuti, torneranno per alcune riprese. La fiction Sky con Paola Cortellesi, nella sua seconda stagione, sarà molto romana ma non mancherà qualche flashback sotto la Lanterna. La serie Rai con Lino Guanciale, in collaborazione con Francia e Germania, proseguirà invece i ciak tra porto antico e la barca a vela Arianna. Sopravvissuti – Survivors il nome internazionale – andrà in onda nel 2021 eppure ha già una base di fan che sui social pubblicano e condividono immagini dal set, vere e proprie cartoline della città.

Le altre serie tv in arrivo, sulle quali la Film Commission mantiene il riserbo per tutelare le case di produzione, saranno legate a televisioni nazionali italiane ed estere. Restano ancora da intercettare, e potrebbe essere uno degli obbiettivi del futuro, le produzioni legate alle piattaforme web come Netflix o Amazon Prime.

Oltre all’attività di supporto alle produzioni, però c’è quella promozionale tout court e nel 2021 sarà molto incentrate sull’asse Italia – Stati Uniti: “Collaboreremo il festival delle serie tv italiane a Los Angeles, inoltre abbiamo dato vita al Centro Studi Peter Giannini attraverso il quale vogliamo valorizzare le attitudini dei liguri del mondo”.

Il Genova e Liguria Film Festival, che nel 2019 ha chiuso il bilancio con circa 90 mila euro di passivo – “Abbiamo ereditato una situazione complicata e abbiamo pochi contributi pubblici, nonostante le attività costituiscano per noi un grande esborso economico” spiega Cristina Bolla – ha ampliato la propria gamma d’azione in vista del futuro. “Siamo diventati ente di formazione e abbiamo fatto un’indagine di mercato per capire quali siano le figure professionali più richieste, in modo da organizzare corsi il più possibile spendibili”.

Inoltre, nella speranza di un 2020 più semplice per i conti economici (magari con la possibilità di avere gli spazi di villa Bombrini in comodato d’uso gratuito) la Film Commission sta proseguendo nella sua Production Guide, un censimento rivolto alle maestranze liguri e con la Location library – “la tua casa nello schermo” – dove ognuno può proporre casa propria come set.