Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa: Maran al capolinea. Ballardini la prima scelta risultati

A complicare i tempi il turno infrasettimanale con la mini-trasferta alla Spezia

Genova. Dopo la sconfitta a Benevento l’esperienza al Genoa di Rolando Maran sembra giunta al termine.

Per ora nessun comunicato ufficiale e nel frattempo la squadra si è chiusa in silenzio stampa.

A complicare le cose il turno infrasettimanale con la mini-trasferta alla Spezia. I tempi dell’esonero quindi non sono certi, almeno per ora.

Alcune testate, tuttavia (Il Secolo XIX, Tuttomercatoweb, anche Gianluca Di Marzio lo dà molto probabile), hanno già dato per certo l’arrivo di Davide Ballardini, che domani sarebbe in arrivo a Genova per capire i modi e i tempi di quella che sarebbe la sua quarta esperienza al Genoa.

Una soluzione, quella del “Balla”, che sarebbe la più gradita dai tifosi, che non lo hanno mai dimenticato. Ballardini ha già salvato il Genoa. Inoltre c’è un altro significato, più ampio, di questa chiamata: era stato esonerato dopo la riconferma nell’ottobre 2018 dopo una partenza di stagione non brillante, ma dignitosa: 12 punti in 7 partite. Il presidente Preziosi lo aveva definito “scarso”, salvo poi provare a richiamarlo diverse volte, ottenendo però solo dei no in quanto le condizioni non sarebbero state gradite al ravennate.

Ora, forse, c’è la possibilità di un accordo, anche se stupisce che, con Nicola a libro paga, la prima scelta non sia proprio lui.