Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Furto notturno nel ristorante ma il ladro lascia le impronte digitali: identificato grazie al Ris

Il furto risale allo scorso giugno. Il ladro si trova già in carcere per altri furti simili

Più informazioni su

Arenzano. A giugno ad Arenzano, uno ladro si era introdotto di notte all’interno di un ristorante rubando circa 500 euro dalla cassa.

Nel corso del sopralluogo i carabinieri della stazione di Arenzano avevano rilevato delle impronte che hanno inviato presso i laboratori dei Ris. di Parma.

Nei giorni scorsi i risultati della comparazione: le impronte appartengono a un 24enne romeno, che si trova al momento già in carcere a Marassi per furto a cui ora si aggiunge anche questo episodio.