Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, al San Martino un paziente positivo per 250 giorni: caso record

Purtroppo la persona è deceduta - spiega il direttore di Malattie infettive Matteo Bassetti - ma questo dimostra quanto il virus può resistere a lungo

Più informazioni su

Genova. Potrebbe essere addirittura un caso record a livello mondiale quello trattato in questi mesi all’interno della clinica di Malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova.

Un paziente, ricoverato al policlinico e deceduto dopo la lunga malattia, è risultato positivo al Covid per 250 giorni. “Si tratta di una situazione mai vista a livello di letteratura scientifica internazionale – ha dichiarato il direttore della clinica Matteo Bassetti durante il punto stampa Covid di questa sera nella sala Trasparenza della Regione – il prolungarsi così a lungo della positività in un soggetto è un qualcosa di straordinario”.

Il team del professor Bassetti sta preparando una pubblicazione scientifica sul caso ma intanto l’anticipazione “informale”. Purtroppo il paziente non è sopravvissuto al virus. “Era anche un soggetto immunodepresso – continua Bassetti – aveva quindi condizioni di base che non lo aiutavano nella difesa neo confronti del Covid”.

“Ad ogni modo questo caso conferma che il virus può mantenersi molto a lungo”, conclude il virologo. 250 giorni di positività, ovvero oltre 8 mesi, sono un’eternità se paragonati ai 21 giorni dalla scomparsa dei sintomi considerati equivalente di guarigione dal sistema sanitario nazionali ma va sottolineato come quello del paziente fosse appunto un “caso record”. Nella speranza che davvero si tratti dell’eccezione che conferma la regola.