Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Conte: “Nel decreto Natale subito 645 milioni di ristori per bar e ristoranti”

"Siamo al fianco di coloro che dovranno chiudere dal 24 dicembre al 6 gennaio"

Roma. Nel decreto legge sulle restrizioni per le feste di Natale il governo ha inserito anche i ristori per bar e ristoranti che dovranno chiudere nel periodo dal 24 dicembre al 6 gennaio.

“Inseriamo subito i ristori, siamo al loro fianco. Le misure restrittive e gli aiuti economici devono viaggiare insieme. Verranno erogate direttamente in modo efficace con misure semplici e veloci”, ha detto il premier Conte in conferenza stampa.

Nel decreto è previsto “un immediato ristoro per circa 645 milioni a favore dei ristoranti e dei bar che nel periodo 24 dicembre-6 gennaio sono costretti alla chiusura. Riceveranno il 100% di quanto già ricevuto in base a dl Rilancio”. 

Conte ha aggiunto che “con il decreto Ristori di gennaio compenseremo le perdite anche degli altri operatori, interverremo anche con misure perequative per evitare ingiuste differenziazioni dei trattamenti. Il Parlamento sta rafforzando il regime degli interventi a favore delle categorie più esposte, ad es autonomi e partite Iva” e “in queste ore sta completando l’esame della legge di bilancio che comprende ulteriori interventi”.