Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Certosa, venditore di rose ruba il portafoglio a una donna per strada: arrestato

La signora ha tirato fuori il borsello per dargli qualche moneta e lui ne ha approfittato

Più informazioni su

Genova. La polizia ha denunciato un venditore di rose, un 38enne di nazionalità marocchina, per il reato di furto aggravato. È successo questa mattina in via Canepari nel quartiere di Certosa.

La vittima del furto, una 58ene genovese, era stata avvicinata da un uomo che prima ha provato a venderle delle rose e poi ha iniziato a chiederle insistentemente del denaro.

Per liberarsi dalla presenza invadente dell’uomo, ha tirato per un attimo fuori dalla borsa il suo portafogli e gli ha dato qualche moneta e lui, dopo averle sfiorato la borsa, è andato via.

Poco dopo, entrata in un negozio per fare acquisti, si è accorta che le era stato sottratto il borsellino che conteneva 120 euro. La centrale operativa, cui è arrivata la segnalazione della donna, ha diramato via radio la descrizione del sospettato del furto che è stato rintracciato poco dopo da una volante in via Celesia, con 100 euro in tasca. Anche le immagini delle telecamere lo hanno incastrato.