Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Caos neve, sabato protesta dei camionisti davanti alla sede di Autostrade a Genova Ovest

Dalle 10 alle 11. L'obiettivo è chiedere un incontro in Prefettura perché non si ricreeino i disagi dell'ultima allerta neve

Genova. Un presidio per manifestare le criticità sofferte a causa della nevicata dei giorni scorsi, che ha prodotto gravi disagi ai camionisti rimasti intrappolati per ore in autostrada.

Lo ha annunciato l’osservatorio ligure per la logistica per sabato 12 dicembre dalle 10 davanti alla direzione del primo tronco di Autostrade all’ingresso di Genova Ovest. Alla manifestazione aderiscono i sindacati (Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti) e diverse associazioni datoriali (Cna, Confartigianato, Fai Conftrasporto e Fiap)

“Le organizzazioni sindacali e le associazioni datoriali, costituenti l’osservatorio dell’autotrasporto, preannunciano sin da ora che verrà richiesto un incontro in Prefettura al fine di rappresentare le proprie ragioni a chiarimento di quanto Autostrade ha dichiarato – si legge nella nota – nonché per richiedere interventi urgenti alle problematiche emerse nella prima nevicata sul territorio, soluzioni indispensabili affinché l’autotrasporto, con i loro autisti e aziende non si possano ritrovare nelle stesse condizioni del 4 dicembre 2020 a fronte di altre eventuali nevicate.

Mentre era ancora in corso l’emergenza Autostrade aveva dato la colpa del caos proprio ai camionisti che, a dire del direttore di tronco Nanni, avevano violato il divieto di transito in vigore dalle 8.30.