Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Arenzano: inaugurato il palazzetto dello sport, intitolato a Paolo Corradi foto

Verrà gestito da un pool di associazioni del territorio

Arenzano. Giornata di festa per la cittadinanza di Arenzano: è stato inaugurato oggi il palazzetto dello sport. Dopo quasi due anni di lavori, ed oltre 2,5 milioni di euro di investimento, la struttura, di 600 metri quadrati, conta circa trecento posti a sedere e quattro ampi spogliatoi provvisti di servizi igienici e docce.

arenzano

Sognato e atteso da decenni il battesimo, tutti, ce lo saremmo immaginati diverso, partecipato, alternando esibizioni dei ragazzi e delle ragazze delle varie società arenzanesi. Ci sarà il tempo per recuperare!” dichiara il sindaco Luigi Gambino.

L’impianto è omologato per le competizioni di Serie B ed il campo da gioco, grazie alle gradinate removibili, consentirà di allestire due campi di pallavolo affiancati per allenamenti di due squadre in contemporanea.

“Il palazzetto, già assegnato in concessione a seguito di gara pubblica, verrà gestito da un pool di associazioni del territorio e questo è un bellissimo segnale – prosegue il primo cittadino –. Lo abbiamo intitolato a Paolo Corradi perché ha rappresentato, nella nostra comunità, il vero senso polisportivo e multidisciplinare dello sport quale funzione primaria fondamentale per la crescita e la formazione di ragazzi e ragazze a prescindere dalla disciplina praticata. Da oggi, quindi, si chiamerà, in forma abbreviata, PalaCorradi”.

In questo periodo di crisi, oltre a questa inaugurazione, a breve saranno conclusi i lavori dell’area skate e della palestra outdoor. Prende quindi sempre più forma, includendo anche gli interventi su piazzale del Mare e bocciofila (basket, area beach e i Giardini di Agata) un processo di importanti investimenti economici che ha previsto la riconsiderazione di alcune aree del paese mettendo al centro dello sviluppo di Arenzano zone dedicate al tempo libero, alla crescita e al benessere fisico della persona nonché che possano essere attrattive dal punto di visto del turismo sportivo.