Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione Liguria, assegnate le commissioni: nessuna presidenza per Fratelli d’Italia

Due presidenti per Cambiamo e due per la Lega

Genova. Dopo aver ottenuto due posti nella giunta regionale Fratelli d’Italia resta fuori dallo schema delle commissioni consiliari, ma potrebbe recuperare un incarico se e quando il presidente Giovanni Toti deciderà di istituire i sottosegretari. È questo il risultato dell’accordo raggiunto dal tavolo del centrodestra che ha assegnato due presidenze a Cambiamo e due alla Lega.

Scontata la commissione Sanità per Brunello Brunetto, medico savonese ritenuto papabile per l’assessorato prima che Toti decidesse definitivamente di tenere per sé la delega. La seconda poltrona il Carroccio la guadagna sulla commissione Attività produttiva che sarà guidata da Alessio Piana, ex presidente del consiglio comunale genovese.

Gli arancioni si prenderanno invece la prima commissione (Affari generali) con la veterana Lilli Lauro e la quarta (Territorio e ambiente) con Giandomenico Cianci.

La minoranza avrà invece la commissione Controlli con presidente Fabio Tosi (M5s) e l’Antimafia con Roberto Centi (Lista Sansa).