Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Recco, un appartamento dedicato al centro antiviolenza: via libera del comune

L'alloggio situato in via XXV Aprile è stato concesso in comodato d'uso gratuito alla onlus per un anno

Recco. La giunta Gandolfo ha approvato, su proposta dell’assessore ai servizi sociali Francesca Aprile, un atto deliberativo che prevede di mettere a disposizione del “Centro per non subire violenza onlus” un appartamento per realizzare un centro antiviolenza, spazio dedicato al supporto e al sostegno delle donne nel percorso di uscita dalla violenza.

L’alloggio situato in via XXV Aprile è stato concesso in comodato d’uso gratuito alla onlus per un anno, andando a potenziare l’attività dello sportello in aiuto delle vittime di violenza e ai loro figli, operativo a Recco già da novembre 2017.

Le persone che vi si rivolgono potranno avvalersi della competenza di psicologi, esperti e professionisti in vari ambiti, tra cui quello legale.”Un segnale importante per fronteggiare una delicata tematica che viene seguita dall’amministrazione comunale – sottolinea il sindaco Carlo Gandolfo – con l’apertura del centro si consolidano le attività di ascolto e di consultazione, nel rispetto della privacy, delle donne vittime di violenza residenti nei comuni del distretto sanitario 13. Ringrazio l’assessore Francesca Aprile e il consigliere delegato alle pari opportunità Chicca Zanzi per l’impegno profuso su questo progetto”.