Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Premiato il sistema di gestione delle emergenze del Comune di Genova

Più informazioni su

Genova. Il nuovo Sistema Informativo per la gestione emergenze del Comune di Genova è stato premiato durante il “Forum Pa 2020 Restart Italia”, il più importante evento nazionale dedicato al tema della modernizzazione della Pubblica Amministrazione.

Il progetto, definito dalla Direzione Sistemi Informativi del Comune di Genova insieme alla Protezione Civile a partire dal luglio 2018, realizzato da Gter srl grazie a fondi Pon Metro 2014-2020 (il Programma operativo nazionale dedicato alle priorità di investimento per le 14 città metropolitane) ed entrato in funzione nel settembre 2019, è stato riconosciuto da FPA e AsviS come una delle soluzioni più innovative e meritevoli nel quadro dell’iniziativa “Pa sostenibile e resiliente – I migliori progetti che guardano al futuro per trasformare la crisi in opportunità”.

Si tratta di un applicativo web, funzionale ed intuitivo, per la gestione centralizzata delle operazioni di Protezione Civile comunali, che permette la condivisione delle informazioni fra i vari soggetti sia interni sia esterni al Comune di Genova, coinvolti a vario titolo nella gestione delle emergenze, fungendo da supporto alle decisioni operative.

La piattaforma, implementata da Gter Srl – azienda spin-off della Scuola Politecnica dell’Università di Genova che opera nel campo del rilievo metrico e tematico, dell’analisi spaziale e della formazione – mette al centro l’aspetto territoriale: le segnalazioni raccolte e gli interventi svolti vengono georeferenziati grazie al collegamento con la toponomastica comunale. Un approccio che consente di avere in ogni istante un quadro preciso di quanto sta avvenendo sul territorio, permettendo inoltre una gestione ottimale delle risorse a disposizione.

S’innesca così un circolo virtuoso per il quale tutti i soggetti coinvolti in un’emergenza (Comune, Protezione Civile comunale, Polizia Locale, ASTer, AMIU, AMT, Volontari di Protezione civile, etc.) sono tenuti a condividere le informazioni, che vanno dal monitoraggio meteo alla gestione di segnalazioni e incarichi operativi, per la soluzione delle problematiche connesse alla sicurezza della popolazione.

Il Sistema Informativo permette di ricevere ed elaborare rapidamente le segnalazioni provenienti dal territorio, affidando i vari interventi alle Unità operative attraverso notifiche in tempo reale. Ogni utente, interno o esterno, registrato nel Sistema è profilato in modo da ricevere notifiche personalizzate in funzione del proprio ruolo.

Tra le novità dell’applicativo, il collegamento ad un bot Telegram che invia messaggi sull’evoluzione dell’evento in base al profilo dell’utente.

Il Sistema del Comune di Genova è interamente open source, distribuito con licenza GPL su Github e quindi naturalmente pronto per il riuso in base alle indicazioni di AgID, l’Agenzia per l’Italia digitale che promuove la condivisione delle soluzioni software nella Pa.

«Il riconoscimento del “Forum Pa” – dichiara il consigliere delegato alla Protezione Civile Antonino Sergio Gambino – inorgoglisce molto il Comune di Genova e la Protezione Civile. Il nuovo Sistema Informativo che abbiamo adottato l’anno scorso rappresenta una forte evoluzione del modo di lavorare della Sala Emergenze della Protezione Civile comunale: tiene traccia di tutto ciò che avviene durante un’emergenza, ottimizza le risorse a disposizione dell’Ente per risolvere le situazioni a rischio e assicura una comunicazione ottimale tra tutti i soggetti coinvolti attraverso un perfetto coordinamento tra segnalazioni ed interventi. Un modello che ha già dato ottimi risultati e che ci aiuterà a gestire nel modo migliore le situazioni di emergenza anche in futuro».