Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piazza Martinez, spaventa e insulta i passanti con un coltello in mano: arrestato

Aveva anche un paio di forbici che ha conficcato in un albero. Ha preso a calci e pugni i poliziotti prima di essere immobilizzato

Più informazioni su

Genova. Camminava in piazza Martinez con un coltello in mano, poi ha avvicinato una donna e le ha gridato parole offensive, spaventandola.

E’ successo ieri intorno alle 14.30. I poliziotti del commissariato San Fruttuoso hanno intercettato l’uomo, un lituano di 60anni nei pressi dei giardini, notando subito, accanto a lui, alcuni fogli che riportavano disegni osceni e frasi volgari, un coltello e un paio di forbici, questi ultimi conficcati nel fusto di un albero.

Un agente si è subito avvicinato per recuperare gli oggetti contundenti e toglierli dalla disponibilità dell’uomo che ha reagito ingaggiando una colluttazione con gli agenti colpendoli con calci e pugni.

Immobilizzato a fatica, è stato accompagnato in Questura e arrestato per resistenza, minaccia e lesioni. In Italia senza fissa dimora, l’uomo era già noto alle forze di polizia per i suoi precedenti reati contro la persona.