Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ncc, Lega: “Mancano i decreti attuativi su foglio di servizio e registro elettronico: il governo si svegli”

Più informazioni su

Roma. “Il governo e in particolare il sottosegretario ai Trasporti Margiotta si diano una mossa e varino subito i decreti attuativi, le cui bozze risalgono a luglio 2019, quando ancora la Lega era al governo, per l’istituzione del registro elettronico nazionale e del foglio di servizio elettronico, indispensabili alla regolamentazione del settore dei noleggi con conducente”. Lo dichiarano i deputati della Lega Edoardo Rixi, responsabile nazionale Dipartimento Infrastrutture, ed Elena Maccanti, la capogruppo in Commissione Trasporti alla Camera.

“Una riforma richiesta a gran voce da tutto il comparto del tpl non di linea, taxi ed Ncc, per dare norme chiare a tutela delle imprese regolari, che subiscono, oltre che la profonda crisi di questi mesi dovuta all’emergenza sanitaria Covid, anche la concorrenza sleale dell’abusivismo” dicono i deputati del Carroccio.

“La maxi operazione di questa mattina a Fiumicino, che ha portato alla scoperta di un giro di licenze false, è un campanello d’allarme che deve dare la sveglia al governo, impantanato nelle secche di un immobilismo generale anche sui provvedimenti più semplici. Sono quasi due anni che, grazie ai tavoli di confronto avviati dalla lega al governo con tutte le categorie, è pronta una legge di regolamentazione del settore, attesa da anni – concludono – ora il governo vari i decreti attuativi e dia finalmente una risposta concreta a taxi ed Ncc”.