Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Marassi, dà fuoco con la benzina alla porta di casa della ex: 32enne in manette

Era già stato denunciato la mattina dalla polizia per minacce aggravate nei confronti della ex, una ragazza di 28 anni

Più informazioni su

Genova. Ha incendiato con della benzina la porta di casa della ex fidanzata 28enne rischiando di mettere in pericolo tutti gli abitanti del condominio.
Protagonista M. G., 32enne di Davagna, pregiudicato, che è stato arrestato dai carabinieri del radiomobile.

E’ successo ieri pomeriggio. Fortunatamente l’incendio è stato spento prontamente da una vicina di casa che ha chiamato poi il 112.

Perquisito, il 32enne è stato trovato in possesso di uno zaino impregnato di benzina, un collo di bottiglia nascosto in tasca e uno scontrino che dimostrava l’acquisto della benzina, il tutto sequestrato.

Da ulteriori accertamenti è emerso che la 28 enne era vittima di atti persecutori da circa 3 mesi, da quando aveva deciso di interrompere la convivenza con l’arrestato.

Sempre ieri, in mattinata, il 32enne era già stato denunciato dalla polizia per minacce aggravate e porto abusivo di un coltello. A chiamare gli agenti era stata la ragazza.