Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Io provo a volare”, alla Tosse in streaming un omaggio a Domenico Modugno

La visione dello spettacolo, che andrà in scena su zoom e si potrà prenotare, sarà gratuita

Più informazioni su

Genova. Tornano gli spettacoli teatrali in streaming al teatro della Tosse di Genova. Sabato 21 novembre la diretta di Io provo a volare, di e con Gianfranco Berardi (produzione Fondazione Luzzati Teatro della Tosse), che avrebbe dovuto andare in scena dal 10 al 15 novembre in Sant’Agostino.

Lo spettacolo, in programma, dal 10 al 15 novembre ai Teatri di Agostino, verrà tramesso in una particolare versione in diretta streaming. Gli spettatori interessati, per un massimo di 50 persone, potranno accedere alla stanza dedicata via ZOOM prenotando via email a promozione@teatrodellatosse.it; la diretta sarà trasmessa anche sulla pagina Facebook Teatro della Tosse e resterà in chiaro fino a lunedì 23 novembre.

La visione dello spettacolo sarà gratuita. “Io provo a volare” è una drammaturgia originale, che a partire da cenni biografici di Domenico Modugno e dalle suggestioni delle sue canzoni, racconta la vita di uno dei tanti giovani cresciuti in provincia pronti, sull’onda del mito, ad affrontare ogni peripezia per realizzare il sogno di diventare artisti.
Ed è proprio descrivendo aspettative, delusioni, sforzi e inganni, subiti da truffaldini incontri che Gianfranco Berardi articola il viaggio fra comici episodi della realtà di provincia e alienanti esperienze metropolitane.

Lo spirito del custode di un teatrino provinciale, come un vecchio capocomico, torna in scena ogni notte, a mezzanotte, in compagnia dei suoi musicisti all’interno del teatro.
Tra racconto, musica e danza, rivivono episodi della sua vita: i sogni, gli incontri, gli stage, le prove, la fuga, la scuola, il primo lavoro e l’amaro ritorno al paese, dove, dopo aver tentato tutte le strade possibili, è costretto a rientrare.

Poesia e comicità sono gli ingredienti principali di questa ricetta, che tra atmosfere emotive, suggestioni e ricordi indimenticabili cerca di risvegliare nel pubblico quel sogno di libertà di cui Modugno fu simbolo e portavoce.