Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il sindaco Marco Bucci nominato “ambasciatore della Grande Milano nel mondo”

"Per un genovese come me è un grande motivo di orgoglio, le nostre città sono molto vicine"

Più informazioni su

Genova. Il sindaco di Genova Marco Bucci è stato nominato “ambasciatore della Grande Milano del mondo“, il prestigioso titolo conferito ogni anno dal centro studi Grande Milano che riunisce alcune delle più importanti aziende del capoluogo lombardo. Insieme a lui sono stati scelti per il 2020 l’ex sindaca meneghina Letizia Moratti, l’attore Antonio Albanese e la cantante Gianna Nannini.

“Per un genovese come me è grande motivo di orgoglio – ha commentato Bucci nel video pubblicato dal centro studi – ed è un grande motivo di orgoglio sapere che anche a Milano siamo conosciuti, onorati e rispettati. Le nostre due città sono molto vicine, sono 133 chilometri su linea ferroviaria. Io vivevo in città negli Stati Uniti che misuravano 160 chilometri da un estremo all’altro”.

Ieri si sarebbe dovuto tenere a Milano il gala dinner in occasione del quale vengono conferiti i premi. L’appuntamento è saltato a causa dell’emergenza coronavirus e così il presidente onorario del centro studi Ernesto Pellegrini e il presidente degli ambasciatori Ferruccio Resta hanno deciso di rinviare la cerimonia al 2021.

Bucci ha sempre rimarcato l’importanza dei rapporti tra le due città. Molti ricorderanno il polverone alzato dalla sua dichiarazione durante la campagna elettorale per le comunali del 2017 quando disse che Genova sarebbe diventata il più bel sobborgo di Milano. “Milano e Genova nei secoli hanno sempre lavorato assieme e io penso che potranno continuare a farlo in futuro essendo complementari l’una all’altra. Farò tutto il possibile per portare la parola di Milano a Genova e la parola di Genova a Milano”, ha concluso il sindaco.