Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Entella, Tedino: “Sconfitta troppo severa, adesso voltiamo subito pagina” risultati

“Dobbiamo ripartire dalla prima ora di gioco, l’atteggiamento dell’ultima mezzora deve essere diverso"

Chiavari. L’Entella si arrende sotto i colpi del Lecce, cedendo 1-5. I biancocelesti hanno fatto il possibile per rimanere aggrappati alla partita, ma il risultato finale premia gli uomini di Eugenio Corini.

Dobbiamo ripartire dalla prima ora di gioco – commenta mister Bruno Tedino -. Penso che la squadra abbia fatto un buon primo tempo e mi è piaciuta molto la reazione dopo il gol del 2 a 0. Purtroppo, però, il terzo gol del Lecce ci ha tagliato le gambe e li è finita la nostra partita. Mi prendo la responsabilità di tutto ciò che è accaduto e da domani lavoreremo al massimo per voltare immediatamente pagina. Il Lecce ha dimostrato di essere una squadra molto forte, peccato perché soprattutto fino al terzo gol ci abbiamo messo entusiasmo ed energia”.

Abbiamo cercato di dare tutto – prosegue l’allenatore della squadra chiavarese -, ma l’atteggiamento dell’ultima mezzora deve essere diverso. Io sono il responsabile di questo gruppo e mi assumo totalmente le colpe di questa sconfitta. Non voglio vedere a tutti i costi il bicchiere mezzo pieno perché perdere fa sempre male, credo, tuttavia, che ci sia una base da cui ripartire. Ci prendiamo qualche ora per smaltire la sconfitta, ma da domani la nostra mente sarà rivolta solo ed esclusivamente alla partita di sabato contro il Venezia, una partita che dovremo cercare di vincere a tutti i costi”