Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Donare sangue all’ospedale San Martino di Genova, da lunedì si potrà fare anche di pomeriggio

La sala donazioni rimarrà aperta con orario continuato il lunedì e il martedì, dalle 14 alle 18

Genova. Il centro trasfusionale dell’ospedale policlinico San Martino amplia la propria attività: grazie alla fattiva collaborazione con le associazioni di volontariato Avis e Fidas, a partire da lunedì, chi lo desidera, potrà recarsi in ospedale per donare sangue e plasma, previa prenotazione, anche al pomeriggio.

La sala donazioni rimarrà aperta con orario continuato il lunedì e il martedì, dalle 14 alle 18. La prenotazione potrà essere effettuata contattando la segreteria dell’unità operativa medicina trasfusionale allo 0105552798 o 0105553640, attivo dalle 7.30 alle 13.30, o le associazioni di volontariato Avis comunale e Fidas Genova.

L’attività di raccolta di sangue ed emocomponenti verrà gestita dal personale sanitario delle associazioni di volontariato Avis e Fidas dopo una prima fase di affiancamento da parte del personale della medicina trasfusionale. Questo consentirà al personale associativo di conoscere la sede e la strumentazione presente, oltre ad offrire la possibilità di formare nuovo personale associativo in grado poi di operare sul territorio.

Con l’apertura pomeridiana il centro trasfusionale intende in questo modo favorire tutti quei donatori che, per motivi personali o di lavoro, possono essere in difficoltà nel recarsi la mattina ad effettuare il proprio dono, oltre a fornire a coloro che hanno manifestato timore ad entrare in ospedale in epoca Covid una fascia oraria in cui l’afflusso dell’utenza è minore.

Donare sangue e plasma è sicuro per il donatore e per il ricevente ed è un gesto fondamentale per salvare vite.