Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, in Liguria meno contagi ma più tamponi positivi (13,4%) e 29 morti registrati

Calano gli ospedalizzati (28 in meno), stabili le terapie intensive

Più informazioni su

Genova. Sono 761 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su 5.647 tamponi effettuati. Sono i dati dell’ultimo bollettino della Regione. Continuano a calare in termini assoluti i nuovi contagi, ma cresce leggermente il rapporto tamponi-positivi, oggi al 13,4% (ieri era 12,8%). Respirano invece gli ospedali (28 ricoverati in meno) e si registrano ancora 29 morti, molti dei quali deceduti negli scorsi giorni.

Questo il dettaglio dei nuovi positivi:

ASL 1: 87
21 contatto di caso confermato
64 attività screening
2 sociosanitario

ASL 2: 92
20 contatto caso confermato
70 attività screening
2 settore sociosanitario

ASL 3: 485
101 contatto caso confermato
341 attività screening
43 settore sociosanitario

ASL 4: 13
6 contatto caso confermato
7 attività screening

ASL 5: 84
20 contatto caso confermato
64 attività screening

Al momento sono 1.410 gli ospedalizzati di cui 120 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). A registrare il calo più vistoso è il San Martino con 31 pazienti in meno (ora sono 371 i ricoverati). La situazione degli altri ospedali genovesi: 69 all’Evangelico, 181 al Galliera, 10 al Gaslini, 185 al Villa Scassi, 15 al Gallino. In isolamento domiciliare 1.045 persone.

Gli attualmente positivi sono 16.194 cioè 1.250 in meno rispetto a ieri contando 1.982 guariti (con tampone negativo o scomparsa dei sintomi da 21 giorni). La maggior parte dei contagiati è sempre in provincia di Genova (9.570). In sorveglianza attiva invece 13.130 persone (5.550 sulla Asl 3, 1.247 sulla Asl 4).