Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, in Liguria 822 nuovi positivi ma crescono i ricoveri in terapia intensiva

Positivi quasi la metà dei casi testati, ricoverati ancora sopra la soglia dei 1.500. Ecco l'ultimo bollettino

Più informazioni su

Genova. Sono 822 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria su 4.850 tamponi effettuati. È quanto emerge dal bollettino inviato dalla Regione con i dati trasmessi al ministero della Salute. Cresce la percentuale dei positivi sui nuovi casi testati (che sono 1.724, secondo i dati riportati dal governo) che si attesta al 47,6%

Migliora la situazione negli ospedali con 2 ricoverati in meno rispetto a ieri grazie soprattutto al San Martino che scende di 27 unità, ma aumentano i posti occupati in terapia intensiva che sono 115 (ieri erano 108). Ancora severo invece il bilancio dei deceduti: nelle ultime ventiquattro ore se ne registrano 21 (solo 7 sono relativi alla giornata di ieri).

Ecco il dettaglio secondo il luogo di analisi del tampone

ASL 1: 114
41 contatto di caso confermato
72 attività screening
1 settore sociosanitario

ASL 2: 77
19 contatto caso confermato
55 attività screening
3 settore sociosanitario

ASL 3: 486
101 contatto caso confermato
348 attività screening
35 settore sociosanitario
2 rientro viaggio

ASL 4: 5
1 contatto caso confermato
4 attività screening

ASL 5: 140
55 contatto caso confermato
79 attività screening
6 settore sociosanitario

Aumentano di 135 unità le persone attualmente positive al coronavirus in Liguria che sono in totale 17.870. Di questi oltre la metà (10.861) sono residenti in provincia di Genova. Sono 666 i nuovi guariti (non solo quelli negativi al tampone ma anche coloro che da 21 giorni non presentano sintomi).

Negli ospedali liguri sono ricoverate 1.508 persone, di cui 115 in terapia intensiva. A Genova sono 418 i ricoverati al San Martino, 69 all’Evangelico, 212 al Galliera, 17 al Gaslini, 188 al Villa Scassi, 13 al Gallino. A registrare la maggiore crescita di ospedalizzati è l’Asl 2 savonese (14 in più). 

In isolamento domiciliare ci sono invece 406 persone. In sorveglianza attiva 11.965 persone in tutta la Liguria.