Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, 1031 nuovi contagi in Liguria: superati i 40mila casi da inizio emergenza

Gli ospedalizzati sono 59 più di ieri, superata la soglia di occupazione del 50% delle terapie intensive

Più informazioni su

Genova. Sono 1013 i nuovi casi di coronavirus registrati nelle ultime 24 ore dal bollettino di Alisa/Regione per il ministero della Salute. Il dato è relativo a 5807 tamponi effettuati. Da inizio emergenza in Liguria si sono contati, con oggi, 40255 casi e 2040 morti. I “casi attivi” di Coronavirus sono al momento 17429, di cui 10677 in provincia di Genova.

Il numero di decessi registrati è pari a 31, persone che sono morte tra il 5 novembre e la giornata di oggi.

Gli ospedalizzati sono 59 più di ieri, arrivando alla cifra totale di 1472 pazienti negli ospedali della Liguria. In particolare si registrano 59 pazienti in più all’interno dell’ospedale San Martino che, insieme a Villa Scassi e Galliera, resta quello maggiormente sotto pressione.

E sono 11 in più le terapie intensive, 209 in totale: oltre il 50% dei posti in rianimazione sono occupati.

Ecco il dettaglio dei nuovi positivi per provincia, ancora una predominanza di casi in provincia di Genova ma anche le asl 1 imperiese, quella 2 savonese e quella spezzina crescono a 3 cifre.

ASL 1: 131
28 contatto di caso confermato
103 attività screening

ASL 2: 151
23 contatto caso confermato
98 attività screening
30 settore sociosanitario

ASL 3: 591
70 contatto caso confermato
470 attività screening
51 settore sociosanitario

ASL 4: 15
3 contatto caso confermato
11 attività screening
1 settore sociosanitario

ASL 5: 125
30 contatto caso confermato
95 attività screening

Le persone in sorveglianza attiva in Liguria sono 10553. 647 in più quelle in isolamento domiciliare (in totale 13189), quindi curate a casa. I guariti nelle ultime 24 ore sono 1064, dato che comprende sia i “tamponati” sia le persone che hanno superato i 21 giorni di quarantena dall’inizio dei sintomi.