Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calciomercato dilettanti: cambiano le date. Partenza martedì e stop a fine febbraio

Lo speciale del Ct Vaniglia

Più informazioni su

La Federazione Italiana Giuoco Calcio, su istanza della Lega Nazionale Dilettanti, con il Comunicato Ufficiale N. 121/A pubblicato oggi, integralmente riportato dalla stessa LND sul proprio Comunicato Ufficiale N. 147, ha deliberato il differimento dei termini di tesseramento, per la stagione 2020-2021.

Tali termini, inizialmente stabiliti nell’allegato A del Comunicato Ufficiale N.229 del 23 giugno 2020 (e successivamente integrati nel Comunicato Ufficiale N.36 del 5 agosto 2020), sono stati modificati in ragione dalle mutate esigenze di programmazione dei Campionati dilettantistici, conseguenti alla sospensione temporanea dei medesimi Campionati prevista dalle disposizioni governative in materia di misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 19.

Trasferimenti tra società LND:
– da martedì 1° dicembre 2020 a venerdì 26 febbraio 2021 (ore 19.00)
Tesseramento di calciatori prof che hanno risolto il contratto:
– da mercoledì 1° luglio 2020 a venerdì 26 febbraio 2021 (ore 19.00)
Calciatori provenienti da federazione estera:
– entro venerdì 26 febbraio 2021
Liste di svincolo suppletive:
– da martedì 1° dicembre 2020 a giovedì 7 gennaio 2021 (ore 19.00) (Il tesseramento dei calciatori svincolati in questo periodo deve avvenire a far data da venerdì 8 gennaio 2021).

2. Trasferimento di calciatori “giovani dilettanti” e “non professionisti” tra società partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti
Il trasferimento di un calciatore “giovane dilettante” o “non professionista” nell’ambito delle Società partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti può avvenire nei seguenti distinti periodi:
a) da mercoledì 1° luglio a venerdì 30 ottobre 2020 (ore 19.00)
b) da martedì 1° dicembre 2020 a venerdì 26 febbraio 2021 (ore 19.00)
Nell’ipotesi b) le modalità sono quelle previste per i trasferimenti suppletivi (art. 104 delle N.O.I.F.).
Le liste di trasferimento, debitamente compilate a cura degli aventi titolo, devono essere depositate per via telematica presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e il Dipartimento Interregionale e Calcio Femminile di competenza ad opera della società cessionaria entro i termini sopra stabiliti. Il tesseramento per la Società cessionaria decorre dalla data di deposito telematico (apposizione della firma elettronica) delle richieste entro i termini fissati.