Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calci alle costole, pugni e una pentola scagliata in faccia: arrestato marito violento

La polizia è riuscita grazie alla denuncia della donna a ottenere la custodia cautelare in carcere

Genova. Maltrattamenti in famiglia e violenze continuate fino alla più grave, due settimane fa, quando ha colpito la moglie in faccia con una pentola mandandola all’ospedale con una prognosi di 15 giorni.

In altri episodi non le aveva risparmiato pugni al volto e calci alle costole, arrivando anche a colpirla con un ventilatore in testa.

L’uomo, un marocchino di 33 anni, è stato arrestato ieri dalla polizia grazie a un’ordinanza di custodia cautelare del gip.