Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Busalla, ecco come funziona il nuovo ambulatorio per tamponi rapidi

Su prenotazione dei medici, come a Teglia e Serra Riccò. Inoltre a discrezione dei pediatri possibile visitare i bambini asintomatici negativi al test antigenico in uno spazio protetto

Più informazioni su

Busalla. I cittadini dei nove comuni della Valle Scrivia da oggi possono accedere ai tamponi antigenici rapidi in modalità drive through attraverso prenotazione degli undici medici di medicina generale e i due pediatri di Libera Scelta del Distretto 10, che hanno aderito all’iniziativa.

Generica

Come nel caso di Teglia e Serra Riccò, l’ambulatorio integrato è gestito anche dal punto di vista operativo dai medici che orientano a seconda dei casi il proprio paziente (paucisintomatico, asintomatico, rientro dall’estero) fissandogli direttamente il tampone in auto. L’ambulatorio è operativo modulato su cinque giorni settimanali di presenza, dal lunedì al venerdì con specifici turni che variano a seconda del giorno.

L’ambulatorio integrato ha come sede la Croce Verde Busallese (in Via Suardi 106), che ha messo a disposizione gli spazi.

Presso l’ambulatorio vengono effettuati tamponi antigenici rapidi e nel caso di risultato non-negativo contestualmente viene eseguito il tampone molecolare. Inoltre a discrezione del pediatra è possibile visitare i bambini asintomatici risultati negativi al tampone antigenico in un “ambulatorio protetto” direttamente nella sede.

L’iniziativa è in collaborazione di tutti i Comuni della Valle Scrivia: Busalla, Casella, Crocefieschi, Isola del Cantone, Montoggio, Savignone, Ronco Scrivia, Valbrevenna e Vobbia