Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Attraversamento killer di Molassana, partito il potenziamento: più luce e nuova vernice riflettente fotogallery

Saranno sposati anche i bidoni che ad oggi impediscono una corretta visuale per pedoni e automobilisti

Genova. Una nuova illuminazione, la ritracciatura della segnaletica orizzontale e lo spostamento dei bidoni della spazzatura che impediscono la visuale si per i pedone che per gli automobilisti. Questo è l’intervento in corso presso l’attraversamento pedonale di via Molassana, tristemente conosciuto come le “strisce della morte” a causa dei tanti, troppi, incidenti anche tragici avvenuti in questi anni.

I lavori sono iniziati la scorsa settimana e dovrebbe essere terminati nei prossimi giorni, in rispetto dell’impegno della civica amministrazione che dopo l’ultimo incidente di settembre aveva promesso un intervento risolutivo entro l’anno.

Al momento è stato effettuato lo scavo per far passare i cavi che permetteranno l’installazione delle nuove luci che illumineranno le “zebre”, ma il potenziamento sarà terminato con la stesura della nuova vernice catarifrangente, che dovrebbe permettere una maggiore visibilità per chi giunge in macchina. Ma non solo: Amiu sta ridisegnando la disposizione dei bidoni della spazzatura, che saranno rimossi dalla zona, per essere concentrati più a valle. Entro il mese, quindi, l’attraversamento dovrebbe essere messo in sicurezza secondo quanto richiesto a gran voce dal Municipio IV Media Val Bisagno.