Da domani

Arcelor Mittal, due ore di sciopero a rotazione fino a venerdì per tutti i reparti

Lo ha deciso l'rsu Fiom, appuntamento domani alle 9 al varco Aeroporto. Rsu Ansaldo Energia: "Pront a lottare con voi"

ex ilva ancelor mittal sciopero

Genova. L’rsu della Fiom ha deciso: da domani a venerdì sciopero di due ore a rotazione di tutti i reparti dello stabilimento di Cornigliano e blocco a oltranza del varco dall’aeroporto.

Stamattina l’assemblea dei lavoratori ad alzata di mano aveva aderito alla proposta della Fiom per manifestare così la loro solidarietà ai tre operai licenziati nei giorni scorsi nello stabilimento di Cornigliano e, insieme, le preoccupazioni per il futuro dello stabilimento.

I diversi reparti, dalla manutenzione al ciclo latta, dalle finiture agli impiegati e agli autisti, sciopereranno dalle 8 alle 10. L’appuntamento per domani mattina è alle 9 al varco Aeroporto. La protesta, promossa al momento dalla sola Fiom, ha ricevuto la solidarietà del colleghi della Rsu Fiom di Ansaldo Energia: “Chiediamo a tutti di tenersi pronti a scendere in lotta con il lavoratori Mittal di Cornigliano – si legge nel volantino – a Genova licenziamenti, paura e metodi che fanno pensare al fascismo non devono passare e non passeranno”.

Più informazioni
leggi anche
Arcelor Mittal, blocchi al varco contro i licenziamenti
Alta tensione
Linea dura di Arcelor Mittal: “A causa dei blocchi stop alla produzione a Cornigliano”