Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Zona tecnica, podi e pass per la PGS Auxilum Genova

Sette pass per l'evento nazionale raccolti dalle ragazze della Auxilium: riparte così la ginnastica ritmica genovese dopo il lockdown e lo stop forzato

Genova. Venerdì 16 e sabato 17 ottobre si è svolta a Biella la zona tecnica di specialità gold di ginnastica ritmica e le ragazze della PGS Auxilium Genova hanno fatto incetta di podi e pass per la fase nazionale.

Non era facile dopo sette mesi di stop ritornare a gareggiare, ma la voglia di fare bene ha permesso a Emma Bozzano (terza nastro J1), Caterina Buttà (prima nastro J2/3 e terza coppia), Elena Giorgini (quarta clavette Senior), Arianna Marchese (terza cerchio J2/3 e terza coppia) e Giulia Misurale (terza fune e quinta clavette) di conquistare sette pass per la fase nazionale.

Bene anche le compagne Nicole Casadio e Ginevra Villa, che, nonostante gli errori, hanno ottenuto buoni punteggi, tuttavia non sufficienti per la qualifica alla fase successiva.

Le tecniche Alizè Scotton e Sarah Re si ritengono comunque estremamente soddisfatte: “finalmente una ventata di positività in questo periodo così incerto”.

“Ora non resta che mettersi al lavoro per il Nazionale che si svolgerà a Cantalupa (TO) dal 6 all’8 novembre”, fa sapere lo staff tecnico della PGS Auxilium Genova.