Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Viola la quarantena per avere notizie del marito ricoverato per Covid: donna denunciata al Villa Scassi

Al rifiuto del personale sanitario, avrebbe dato in escandescenze urlando frasi oltraggiose contro lo Stato italiano e ostacolando l'attività dei sanitari e dei mezzi di soccorso

Più informazioni su

Genova. Nel pomeriggio di ieri, una donna di 33 anni, di origini senegalesi, è stata denunciata per vilipendio della Repubblica e interruzione di servizio pubblico, nonché sanzionata amministrativamente per non aver rispettato la quarantena fiduciaria presso la propria residenza.

La donna infatti si è recata all’ospedale di Sampierdarena pretendendo di vedere il marito, ricoverato dalla sera prima poichè affetto da Covid-19. Al rifiuto del personale sanitario, ha dato in escandescenze urlando frasi oltraggiose contro lo Stato italiano e ostacolando l’attività dei sanitari e dei mezzi di soccorso.

I poliziotti del Commissariato Cornigliano, equipaggiati con le debite protezioni anti-covid, hanno portato la 33enne all’esterno del nosocomio, calmandola e invitandola a tornare presso la propria abitazione.