Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Troppo buia la strada che porta allo stabilimento: i lavoratori Arcelor Mittal scrivono a Toti e Bucci

Intanto domani nel piazzale dello stabilimento sciopero di due ore e assemblea per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici

Più informazioni su

Genova. Hanno scritto una lettera al governatore Giovanni Toti e al sindaco di Genova Marco Bucci i lavoratori dello stabilimento Arcelor Mittal di Cornigliano per segnalare la pericolosità della strada di collegamento tra la Guido Rossa e e l’ingresso della fabbrica a causa della mancanza di illuminazione.

“Siamo a segnalare la nostra preoccupazione su la gestione dell’impianto d’illuminazione della strada in oggetto – scrive l’rsu – Pur essendo la strada coperta da numerosi lampioni questi risultano sempre spenti ed essendo una strada molto trafficata in orari notturni da pedoni e mezzi pesanti pregiudica l’incolumità dei lavoratori e cittadini che la percorrono”.

Domani intanto i lavoratori di Arcelor Mittal saranno in sciopero per due ore, dalle 7 alle 9, con assemblea davanti al piazzale dello stabilimento per discutere della rottura sul rinnovo dei contratti dei metalmeccanici che sta provocando scioperi e proteste in diversi stabilimenti italiani.