Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tamponi rapidi, martedì apre il centro Asl3 a Cornigliano: test gratuiti e a libero accesso

Sarà un "walk through", quindi si potrà andare a piedi, e funzionerà come l'ambulatorio allestito alla Commenda. Non necessaria la prenotazione del medico

Genova. I genovesi, e in particolare quelli del ponente, avranno a disposizione un nuovo spazio dove effettuare test rapidi antigenici, gratuiti, per l’individuazione del coronavirus. Partirà questo martedì 27 ottobre il nuovo ambulatorio integrato della Asl 3 a Cornigliano.

Gli spazi saranno quelli dell’ala ovest di Villa Bombrini (ingresso dal civico 3 di Via Muratori) messi a disposizione da Società Per Cornigliano. Si tratterà di un centro ad alta potenzialità, molto performante per numero di test (tra i 200 e i 300 al giorno), per lo meno una volta entrato a regime dopo un periodo iniziale di rodaggio.

Sarà un centro di libero accesso, a piedi (walk through e non drive through) un po’ come accade al primo ambulatorio test rapidi, quello alla Commenda di Pré (oramai destinato solo ai residenti del centro storico) attivato il 1 ottobre. Il personale specializzato sarà di Asl 3.

Mercoledì 21 ottobre è invece partito l’ambulatorio test rapidi di Teglia (area Eurospin), in questo caso anche grazie alla collaborazione dei medici di medicina generale. Il punto di Teglia, diversamente da quelli alla Commenda e a Cornigliano, è accessibile solo su prenotazione e su prescrizione del proprio “medico di famiglia”.

Prossimamente, nella volontà di Asl 3, per meglio rispondere alle esigenze della popolazione e per potenziare il sistema di tracciamento saranno attivati ulteriori punti di esecuzione di test rapidi nella zona della Valbisagno (probabilmente a Struppa) e a Recco.