Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Slalom Mignanego-Giovi, il successo va ad Andrea Grammatico su Radical SR4

Davide Piotti e Gianluca Ticci completano il podio

Busalla. Dopo due secondi posti assoluti consecutivi, Andrea Grammatico è finalmente riuscito a salire sul gradino più alto del podio del 38° Slalom Mignanego-Giovi, 3° Trofeo Bruno Polini.

Grazie ad un’ottima terza manche, il portacolori della Winners Rally Team, al volante della sua Radical SR4, si è infatti aggiudicato la gara (organizzata dalla Scuderia Valpolcevera in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Busalla e il Comune di Mignanego) precedendo Davide Piotti (Osella PA 8/9), il grande favorito per il successo finale e il più veloce nella altre due manche, e Gianluca Ticci (Fiat X1/9 2000), fresco vincitore dello slalom Chiavari-Leivi.

Quarta posizione per il veloce locale Stefano Repetto (Fiat Cinquecento) che ha preceduto, nell’ordine, Luca Veldorale (A 112), Alessandro Polini (Polini 01 Bmw), organizzatore della gara, e l’atteso Giuseppe Scozzafava (Radical SR4). Hanno completato la “top ten” finale dello slalom Gianpasquale Demicheli (Fiat X1/9), Giuliano Semino (Fiat 126 Honda) e Roberto Malvasio (Skoda Fabia R5).

Nei vari gruppi, oltre che per i già citati Grammatico (E2 SC), Ticci (E2 Silhouette) e Malvasio (A), successi anche per Massimo Burchiellaro (Peugeot 106 – E1 Italia), Paolo Bordo (Renault Clio RS – Speciale Slalom), Davide Melioli (Peugeot 106 1600 – N), Walter Morando (Citroên C2 VTS – Racing Start) e Alessandro Rozio (Opel Corsa Gsi – Autostoriche).

Il 38° slalom Mignanego-Giovi – 3° Trofeo Bruno Polini si è svolto nel totale rispetto delle vigenti norme anti-Covid, senza pubblico sul percorso di gara e nei paddock, ed ha visto al via 62 concorrenti, 57 dei quali hanno assaporato la gioia del traguardo finale. Hanno supportano l’organizzazione GruppoGE, Tarox, OMP, Viscol, SpazioGenova e Grondona.

Nella foto: la Radical SR4 di Andrea Grammatico, vincitore della gara