Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Si fa il segno della croce prima di rubare una bici, ma non basta: 53enne identificato e denunciato

E' successo a San Fruttuoso. Ha raccontato di essere un rider e di avere a sua volta subito un furto

Più informazioni su

Genova. Ha rubato la bici a un 24enne, raccontando agli agenti che il giorno dopo – quando la vittima aveva raccontato la dinamica del furto denunciando l’episodio alla polizia – che a sua volta era stato derubato della bici che gli serviva per fare consegne come ‘rider’ e che quella su cui si trovava l’aveva acquistata in centro storico da un italiano che gli aveva proposto un affare.

L’uomo, un 53enne genovese pluripregiudicato, però non diceva la verità. Grazie alle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza di un esercizio commerciale di via San Sebastiano, luogo del furto indicato dal 24enne, i poliziotti hanno identificato proprio nel 53enne il ladro.

Decisivo poi il riconoscimento da parte di un poliziotto del Commissariato che conoscendo il pregiudicato, ha immediatamente dato un nome al volto. Nel video si vede il 53enne che prima del furto si fa il segno della croce.