Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante ko nella trasferta di Tortona risultati

Due gran gol e una prestazione maiuscola del portiere del Derthona, costringono i Corsari a tornare dal Piemonte senza punti

Seconda giornata di Serie D per il Sestri Levante che si sposta in Piemonte, a Tortona per una grande classica del calcio interregionale. Contro i leoni del Derthona i rossoblù, però non riescono ad imporsi tornando a casa senza punti. Meglio i bianconeri sin dall’inizio con l’occasione per Spoto che scappa sulla destra entra in area e calcia sul secondo palo, ma la sfera sfiora la porta di Scuccimarra ed esce.Poco dopo ancora l’esterno piemontese imbecca Palazzo che in torsione manda la palla di un soffio fuori. 

I padroni di casa dominano il gioco nella prima parte di gara, ma Spoto lanciato in campo aperto spreca ancora spedendo alto da posizione molto interessante. Il gol, meritato dei leoncelli arriva al 22° con una perla di Concas che viene imbeccato al limite dell’area da un lancio di Lipani in verticale. Colpo di testa a scavalcare uno Scuccimarra non sicuramente perfetto in questa occasione e applausi per il fantasista bianconero.

La rete scuote i liguri che finalmente si fanno vedere dalle parti di un fin qui inoperoso Teti. Selvatico di testa tutto solo può schiacciare in porta, ma il portiere piemontese c’è e blocca a terra. Passano pochi secondi, però e il Derthona allunga con Manasiev che parte dalla trequarti incontrastato e la mette nell’angolino basso con un tiro teso su cui l’estremo difensore ospite non può nulla. Sestri Levante che ha un sussulto sulla prima sbavatura difensiva dei locali. Palla che arriva al vertice destro dell’area tortonese a Cirrincione che mette basso per l’inserimento di Buso il quale tutto solo buca Teti e riapre il match.

Nella ripresa i rossoblù partono subito all’attacco con Buso che scappa sulla sinistra, la mette per Buffo che vien anticipato in scivolata da Cirio. Poco dopo ancora Buso fa tutto da solo rubando palla sulla trequarti, resiste al tentativo di fallo di Gualtieri, ma viene chiuso dall’uscita di Teti che letteralmente salva i suoi. Sestrini che si espongono ora al contropiede ed intorno al 20’ Palazzo viene servito al limite da Spoto, entra in area, salta Scuccimarra e calcia a botta sicura, ma Cintipelli salva sulla linea.

Sestri che ha il pregio di provarci fino alla fine. Cuneo si gira bene in area trovando un tiro debole, parato facilmente da Teti. Poi Buffo va sul fondo, la mette per Buso che spizza da due passi, ma ancora una volta Teti salva i suoi meritandosi la palma di man of the match. Finisce 2-1 per i piemontesi una bella partita con molte emozioni che probabilmente il Sestri compromette con un avvio troppo timoroso. Segnali comunque positivi per Ruvo che può contare su un tasso tecnico sicuramente di livello. 

HSL Derthona – Sestri Levante 2-1

RETI: 22’ Concas (D), 27’ Manasiev (D), 29’ Bianchi (S)

HSL DERTHONA (4-3-3): Teti; Gualtieri (43’ st Martello), Magné, Pagano, Cirio (36’ st Maggi); Kanteh, Lipani, Manasiev; Concas; Palazzo (33’ st David), Spoto (27’ st Bojardi). A DISP: Rosti, Roncati, Gueye, Maione, Draghetti. ALL.: Pellegrini

SESTRI LEVANTE (3-5-2): Scucciamarra; Grea, Contipelli, Pane; Cirrincione, Bianchi, Selvatico, Chella, Buffo; Buso, Cuneo (28’ st Ferretti).A DISP: Ferrari, Iurato, Lai, Marrale, Puricelli, Cavalli, Croci, Mazzali. ALL.: Ruvo.

AMMONITI: Nessuno

ARBITRO: Gianluca Natilla della Sezione di Molfetta

ASSISTENTI: Doriana Isidora Lo Calio di Seregno e Cristiano Annoni di Como