Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Serie C femminile: Giorgia Tomà entra a far parte dell’Amis-Admo

Proviene dal Tigullio Sport Team

Lavagna. La Scuola Federale di Pallavolo Amis-Admo annuncia l’arrivo di Giorgia Tomà nella prima squadra femminile, che disputerà il campionato di Serie C femminile nella stagione sportiva 2020/2021.

Ho iniziato a giocare a pallavolo quando avevo 5 anni prima all’Admo, poi nel Tigullio – racconta Giorgia -. In seguito, ho avuto l’occasione di giocare alla Normac e l’ultimo anno, con la squadra Under 13, siamo arrivate terze alla fase regionale”.

“L’anno dopo – prosegue – sono andata a giocare nella Pro Recco, dove sono rimasta per quattro anni. Il terzo anno abbiamo raggiunto la promozione in Prima Divisione e l’anno successivo, con lo stesso gruppo, nonostante l’inizio della stagione sia stato un po’ difficile, alla fine siamo riuscite a giocarci la partita che avrebbe decretato la promozione in Serie D. Per la stagione 2019/2020 ho avuto l’occasione di giocare nel Tigullio Sport Team in Serie C e, inoltre, con l’unione tra Santa e Rapallo, ho partecipato anche al campionato di Under 18, interrotti, purtroppo, dal Covid”.

“La scorsa stagione mi sono ritrovata con ragazze che già conoscevo o con cui avevo già giocato in squadra. Eravamo prevalentemente un gruppo giovane con il supporto di qualche d’una un po’ più grande di noi – spiega Tomà -. La stagione è iniziata con qualche difficoltà, ma quando abbiamo iniziato ad ingranare, il tutto è stato bloccato dal virus”.

Come vedi l’inizio della nuova, con quali obiettivi? “L’inizio della nuova stagione lo vedo promettente e sicuramente stimolante con l’obbiettivo di dare il massimo per cercare di raggiungere ottimi risultati. Già da qualche anno avevo iniziato a pensare al cambio di ruolo in palleggio, ma non ne avevo ancora avuto l’opportunità. Quest’anno mi è stato presentato un bel programma per il cambio e a quel punto ho deciso definitivamente di cimentarmi in questa nuova esperienza” conclude la nuova giocatrice dell’Admo.