Quantcast
Contromisure

San Martino, aumentano i pazienti Covid: riapre il reparto al terzo piano del “fagiolone”

Il numero degli ospedalizzati al San Martino è salito a 93 unità, con 8 pazienti in più rispetto a ieri. Già da alcuni giorni vietate le visite in ospedale

Nuovo blocco operatorio ospedale San Martino

Genova. “In considerazione dell’aumento di ricoveri di pazienti covid positivi nella giornata odierna presso il pronto soccorso e stante le esigenze attuali, che denotano una connotazione clinica di medio-bassa intensità, la nostra direzione sanitaria da stasera alle 20 riapre il reparto al terzo piano del padiglione Nuovi Laboratori, divenuto noto nella fase del lockdown come Fagiolone, con una dotazione fino a 20 posti letto”.

Il messaggio è stato comunicato dalla direzione del San Martino, dopo che appena ieri l’ipotesi della riapertura sembrava essere piuttosto remota. “Il reparto sarà gestito da medici internisti ed anestesisti secondo il modello, già sperimentato con successo, della gestione congiunta multidisciplinare”.

Oggi il numero degli ospedalizzati al San Martino è salito a 93 unità, con 8 pazienti in più rispetto a ieri. Di questi sono 8 i pazienti in terapia intensiva.

Nei giorni scorsi la direzione sanitaria del policlinico sospeso le visite di parenti e congiunti ai pazienti ricoverati nei reparti di degenza “in considerazione dell‘evoluzione del quadro epidemiologico relativo all’emergenza Covid-19 a maggiore tutela dei pazienti e degli operatori sanitari”.

Più informazioni
leggi anche
Generica
Bollettino
Coronavirus, in Liguria 432 nuovi casi con oltre 5000 tamponi, ci sono tre morti