Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Risse tra tifoserie opposte, perquisita la sede dell’Ultras Tito Cucchiaroni

A inizio settembre la rissa a colpi di spranghe davanti allo stadio, poi un altro episodio ad Albaro

Genova. La Digos di Genova ha perquisito ieri mattina la sede del club della Sampdoria Ultras Tito Cucchiaroni.

Le perquisizioni, arrivate su delega della procura di Genova, miravano alla ricerca di elementi di prova per ricostruire la rissa che lo scorso 9 settembre aveva coinvolto diversi giovani appartenenti alle tifoserie opposte.

Un 20enne genoano era rimasto lievemente ferito e due giovani sampdoriani, di cui un minorenne, erano stati denunciati. La Digos aveva sequestrato bastoni, cinture e i resti di due bombe carta.

Dopo solo una settimana un altro episodio simile si era verificato nella zona delle piscine di Albaro. Anche in quel caso i partecipanti alla rissa, all’arrivo della polizia allertata dai residenti, erano quasi tutti fuggiti.