Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapina in villa, in tre armati di pistola fanno irruzione e minacciano coppia e figlio di 12 anni

E' successo a Ronco Scrivia, la famiglia stava guardando la tv quando i rapinatori sono piombati in salotto. Indagano i carabinieri

Più informazioni su

Genova. Madre, padre e figlio di 12 anni stavano guardando tranquilli la tv, dopo cena, quando nella sala dell’abitazione hanno fatto irruzione tre uomini a volto coperto, armati di pistola, e hanno minacciato la famiglia terrorizzata facendosi consegnare tutto il denaro che avevano in casa: 4500 euro.

I fatti sono avvenuti ieri sera a Ronco Scrivia, nell’entroterra di Genova, in una villetta unifamiliare. Vittima dell’episodio un artigiano, la moglie e il ragazzino. Uno dei rapinatori ha immobilizzato la donna e il figlio mentre gli altri saccheggiavano il capofamiglia, dopodiché tutti sono stati rinchiusi in una stanza senza finestre.

L’uomo è riuscito ad aprire la porta dopo circa 10 minuti e ha chiamato i carabinieri, ma i rapinatori erano ormai fuggiti. Probabile che fuori dall’abitazione ci fosse un quarto complice che li attendeva in auto.

Le indagini sono state avviate: i militari hanno acquisito le immagini della zona per provare a ricostruite eventuali spostamenti sospetti.