Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Olimpic, Paolo Bonadio: “Partita in bilico fino all’ultimo, abbiamo vinto contro una squadra difficile” risultati

Il capitano rossoverde commenta il successo per 2 a 1 sul campo del Torriglia

Genova. Dopo aver debuttato con un pareggio casalingo contro la Cogornese, l’Olimpic 1971 ha centrato il primo successo in campionato battendo 2 a 1 in trasferta il Torriglia.

Il capitano rossoverde Paolo Bonadio commenta: “Loro sono una squadra giovane, che corre molto e ha delle buone individualità, quindi una squadra fisica. Non è facile giocarci contro, è difficile fare risultato. La partita è stata in bilico fino all’ultimo. Siamo riusciti a sbloccarla con una magia del solito Varone che ha dato un assist fuori categoria. Fino ad allora la partita era ferma sull’1 a 1″.

“Noi abbiamo preso gol su un infortunio a livello difensivo – spiega Bonadio -, poi l’abbiamo ripresa subito con un bellissimo gol di Galasso. Nonostante la partita fosse sull’1 a 1, noi forse potevamo capitalizzare di più qualche occasione. Un po’ per imprecisione, un po’ per sfortuna, non ci eravamo riusciti, poi per fortuna Varone ha fatto un grande assist a Martinoia e l’ha messo a tu per tu col portiere. Dopodiché, dopo il 2 a 1, mancavano quattro minuti di recupero e il Torriglia ha avuto due palle gol importanti. Dobbiamo crescere e cercare di soffrire di meno quando andiamo in vantaggio noi“.

Ci siamo portati a casa tre punti fondamentali che ci fanno stare tranquilli: dopo due partite avere 4 punti è un ottimo avvio; noi dobbiamo guardare alla salvezza, come sempre, sperando di fare crescere il più possibile i nostri giovani, per cercare di giocare di meno sia io che Varone – scherza il difensore -. Complimenti al Torriglia e complimenti soprattutto al nostro Olimpic”.