Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuova giunta Bucci, Pd preoccupato: “Grave la mancanza di un assessore al Welfare”

Tecnicamente i Servizi sociali restano al sindaco ma Mario Baroni se ne occuperà come consigliere delegato

Genova. Finora erano solo indiscrezioni, ma adesso c’è l’ufficialità. E con essa le reazioni della politica e dell’opposizione. Stiamo parlando della decisione del sindaco Marco Bucci di non nominare un nuovo assessore ai Servizi sociali al posto di Francesca Fassio (che si era dimessa dopo la decisione di candidarsi, senza successo, alle regionali) ma di assegnare le deleghe al consigliere Mario Baroni.

“Il gruppo consiliare del Pd in Comune a Genova – si legge in una nota – apprende con grande preoccupazione la notizia dell’assenza di un assessore alle politiche sociali nella nuova Giunta Bucci”.

“Crediamo che il sindaco – continuano i consiglieri del Pd – avendo troppe deleghe, non potrà assolvere come dovuto a quelle attività di programmazione e organizzazione del welfare cittadino necessarie alla collettività”.

“Anche con questo rimpasto, assistiamo sempre di più in Comune a Genova all’avanzare dell’uomo solo al comando, quando invece servirebbero più attenzione e cura verso le diverse tematiche dell’agenda politica. Il nostro maggiore timore è che questa decisione di Bucci colpirà soprattutto i più deboli, in una situazione di già forte difficoltà sociale”, concludono dal gruppo consiliare del Pd al Comune di Genova.