Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nelle carceri di Marassi e Pontedecimo contagi tra agenti e detenuti

La Uilpa: "Attivare il coprifuoco". Il detenuto di Marassi contagiato dal suo avvocato

Più informazioni su

Genova. C’è preoccupazione nelle carceri genovesi per i contagi da covid. In questi giorni sono stati trovati positivi quattro detenuti e tre poliziotti penitenziari nel carcere di Pontedecimo e un detenuto e tre poliziotti in quello di Marassi.

Fabio Pagani della Uil Polizia Liguria chiede di attivare un “coprifuoco” per i detenuti nelle carceri. “Vanno evitati, spiega in una nota, i colloqui in presenza sia con gli avvocati e sia con i familiari attivando anche le procedure a distanza per le udienze in tribunale”.

“Il detenuto di Marassi – segnala Pagani – risulta essere stato contagiato dal suo avvocato in udienza in tribunale nei giorni scorsi.