Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maxi coda per i tamponi flash alla Commenda, da domani potenziato l’ambulatorio Covid

Oggi alle 10 le persone sono state rimandate a casa perché i ticket erano esauriti, da domani ci saranno più operatori per raddoppiare i tamponi giornalieri

Genova. Maxi coda questa mattina davanti all’ambulatorio della Commenda di Pré da parte dei tanti genovesi che volevano sottoporsi al test del tampone antigenico, primo test preliminare per verificare la positività o meno al Covid-19.

L’ambulatorio, che funziona dalle 8 alle 14 ha subito un vero e proprio assalto e alle 10 del mattina erano già stati ritirati i 1ticket per i 150 tamponi giornalieri che la struttura sanitaria messa in campo dalle Asl3 in centro storico, era in grado di gestire in una mattinata.

Così molti cittadini sono dovuti tornare a casa, invitati a ritentare domani.

Ricordiamo che l’ambulatorio funziona ad accesso diretto: è sufficiente farsi consegnare un ticket per essere chiamati, in ordine di arrivo, ed eseguire il test che dà un risultato in circa 8 minuti (qui il nostro servizio su come funziona in pratica il test).

Se giovedì, giorno dell’inaugurazione del nuovo servizio, la gestione era stata semplice e venerdì’ non si erano verificati particolari disagi a causa probabilmente dell’allerta, oggi già alle 9 la fila di persone riempiva il vicolo dietro la Commenda. E alle 10 i ticket erano esauriti. Per questo la Asl3 ha deciso di prendere provvedimenti.

“L’ambulatorio sta avendo un successo strepitoso e inaspettato – conferma il direttore generale della Asl3 Carlo Bottaro – per questo da domani metteremo alla commenda una seconda squadra di operatori sanitari”. I test in questo modo da 150 al giorno dovrebbero arrivare almeno a 250.

Fino ad oggi i tamponi antigenici eseguiti hanno rilevato casi di positività (o meglio non negatività) pari a circa 1 ogni 10-15. In caso di non negatività la persona che si è sottoposta al test antigenico viene immediatamente sottoposto anche a quello molecolare il cui risultato tuttavia non è immediato da deve essere analizzato in laboratorio.