Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mareggiata, le onde sono come un fiume in piena: strade sott’acqua a Sturla e Voltri

Il mare in burrasca allaga le vie a ridosso della costa e impedisce il deflusso dell'acqua piovana

Genova. La potente mareggiata che a partire dalla serata di venerdì ha sferzato la Liguria di Levante ha fatto sentire i suoi effetti anche sulla costa di Genova. Le onde hanno invaso alcune strade rendendole impraticabili come se fosse esondato un corso d’acqua.

Una delle situazioni più critiche a Sturla, in via del Tritone, dove il mare ha scavalcato la spiaggia e ha sommerso sotto 20 centimetri d’acqua via del Tritone, la strada che costeggia le vecchie case del borgo. Inutile l’intervento degli abitanti che hanno provato a migliorare il deflusso liberando tutti i tombini.

Sul posto anche volontari della protezione civile per verificare che non ci fossero persone in pericolo. Nel video si può vedere l’onda di piena che gradualmente prende possesso della via.

A Voltri si sono allagate via Romana di Voltri e via D’Albertis. Il mare in burrasca ha impedito il deflusso dell’acqua piovana. A farne le spese sono abitazioni, magazzini, garage e scantinati invasi dall’acqua salmastra.

Generica

Problemi si registrano nelle località costiere come Cogoleto, dove le onde hanno invaso il lungomare.

Generica