Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, il 27 ottobre la prima seduta del consiglio regionale nell’era del Toti-bis

Durante la riunione saranno eletti il presidente del consiglio regionale, il vicepresidente e il consigliere segretario

Genova. E’ in programma martedì 27 ottobre alle 11 la prima adunata del nuovo consiglio regionale. Come previsto dalla normativa, l’assemblea legislativa è stata convocata entro 20 giorni da quando è avvenuta l’ultima proclamazione (il 12 ottobre scorso) dei neo consiglieri regionali.

Durante la riunione saranno eletti il presidente del consiglio regionale, il vicepresidente e il consigliere segretario e sarà eletta la giunta delle elezioni a cui spetta la verifica dei titoli di ammissione dei consiglieri in vista della convalida e le eventuali incompatibilità.

Sempre nella seduta di insediamento il presidente Giovanni Toti presterà giuramento di fedeltà ai sensi dell’articolo 38 dello statuto della Regione Liguria ed entro i 10 giorni successivi dovrà presentare al Consiglio il proprio programma e i nomi degli assessori.

I 29 consiglieri regionali nominati sono: Stefano Anzalone, Roberto Arboscello, Stefano Balleari, Gianni Berrino, Alessandro Bozzano, Brunello Brunetto, Selena Candia, Ilaria Cavo, Roberto Centi, Domenico Cianci, Luca Garibaldi, Sandro Garibaldi, Giacomo Giampedrone, Enrico Ioculano, Lilli Lauro, Stefano Mai, Sauro Manucci, Gianmarco Medusei, Claudio Muzio, Davide Natale, Giovanni Battista Pastorino, Alessandro Piana, Alessio Piana, Sergio Rossetti, Armando Sanna, Marco Scajola, Fabio Tosi, Paolo Ugolini e Angelo Vaccarezza.

La proclamazione dell’elezione a presidente della giunta regionale di Giovanni Toti e a consigliere regionale di Ferruccio Sansa, in quanto candidato alla carica di presidente della giunta regionale secondo classificato, era avvenuta da parte dell’ufficio centrale regionale presso la Corte di Appello di Genova nella riunione del 7 ottobre scorso.