Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Liguria è pronta ad abbassare la capienza massima sui bus al di sotto dell’80%

Bucci: "Riempimento medio del 37%, se vedete mezzi troppo pieni mandateci le foto"

Più informazioni su

Genova. La Regione Liguria è pronta ad abbassare la capienza massima dei bus al di sotto dell’80% attualmente previsto dalle norme nazionali. Ad annunciarlo è il presidente Giovanni Toti nel corso della conferenza stampa quotidiana sull’emergenza coronavirus.

“Nessuna delle aziende di trasporto, nemmeno su ferro, sono in condizioni da superare l’80% – ha detto il governatore – anzi siamo abbondantemente al di sotto di quei limiti. Analizzati ancora i dati nelle prossime ore 24 ore, nella giornata giovedì, in coerenza con le misure prese e tutte le misure che abbiamo attivato, abbatteremo la percentuale di carico dei mezzi a una percentuale inferiore all’80%. Ma c’è ancora una serie di valutazioni in corso”.

Dati confermati anche dal sindaco Marco Bucci: “A Genova, sulla base dei numeri delle telecamere digitali che abbiamo montate su un terzo dei mezzi, sappiamo che ieri la media di riempimento è stata del 37%, con punte più alte che hanno raggiunto il 65% negli orari dalle 7 alle 9 del mattino”. Anche i servizi scolastici attivati lunedì non hanno registrato alti tassi di riempimento: “In alcuni casi avevamo anche 30 ragazzi a bordo, in altri quattro o cinque, deve insomma ancora entrare a regime”.

L’appello è però quello a inviare segnalazioni puntuali in caso di bus sovraffollati: “Le telecamere digitali non sono su tutti gli autobus quindi invitiamo i cittadini che abbiano una percezione diversa a inviarci foto con linea, giorno e ora delle situazioni di maggiore affollamento, solo così potremo capire se le cose funzionano o no”. I canali consigliati sono il sito di Amt, l’app di Amiu e gli indirizzi e-mail ufficiali del Comune.