Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’11 ottobre torna il Genoa International Music Youth Festival

Genova. Dopo il successo della serata dedicata ai Talenti Under 16, che di fatto ha segnato la ripartenza del Genoa International Music Youth Festival nella sua versione autunnale post pandemia di covid-19, ritorna un nuovo appuntamento firmato GIMYF.

Domenica 11 ottobre alle ore 21, nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale – che da sempre ospita i concerti del festival – il Trio Broz si esibirà in un omaggio a Ludwig Van Beethoven per celebrare l’anniversario dei 250 anni dalla sua nascita.

Formato dai fratelli Barbara (violino), Giada (violino e viola) e Klaus (violoncello) e diplomatesi con il massimo dei voti in musica da camera all’Accademia di Santa Cecilia a Roma e magna cum laude alla Scuola di Musica di Fiesole, il Trio Broz ha tenuto oltre 450 concerti in Italia e all’estero,
in particolare Austria, Germania, Olanda, Spagna, Inghilterra, Penisola Balcanica, USA, Messico, Africa e Cina. Nel loro repertorio anche opere di Ennio Morricone, Azio Corghi, Andrè Abujamra, Fausto Sebastiani e Luis Bacalov.

Ancora una volta, dopo la serata del 22 settembre, l’evento sarà trasmesso in diretta social dal canale facebook dell’Istituto Italiano di Cultura di Lima. Un legame sempre più stretto come sottolinea il Direttore Gabriele La Posta: “L’Istituto Italiano di Cultura di Lima, ufficio culturale dell’Ambasciata d’Italia in Perù, è felice di poter sottolineare con questi eventi musicali lo strettissimo rapporto che lega la Liguria con terre lontane solo geograficamente.

Il grande apporto al progresso del Perù offerto dall’immigrazione italiana, proveniente in massima parte dalla zona di Genova, è ancor oggi apprezzatissimo nella nazione sudamericana e costituisce un motivo di orgoglio che è giusto celebrare”