Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il savonese Federico Delfino è il nuovo rettore dell’Università di Genova

Ha battuto il preside di medicina Gianmario Sambuceti, prende il posto di Paolo Comanducci

Genova. Il direttore del campus di Savona, Federico Delfino, è il nuovo rettore dell’Università di Genova. Con 460 voti era risultato il più votato al primo turno di elezioni, mentre dallo spoglio delle urne elettroniche ha ottenuto 801,41 voti contro i 679,47 di Gianmario Sambuceti, preside di medicina. Numeri che lo consacrano come successore di Paolo Comanducci.

Delfino ha battuto Gianmario Sambuceti, preside della Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche, con 443 voti al primo turno. Ancora più indietro Enrico Giunchiglia (ingegnere e attuale prorettore vicario) con 316 e Fabio Lavagetto (già prorettore alla Ricerca e al trasferimento tecnologico dell’Università di Genova e membro del cda di Unige) con 215 voti.

Il voto per la prima volta si è svolto online. Altissima l’affluenza (82,97% al primo turno) tra gli aventi diritto: professori, ricercatori, tecnici amministrativi e rappresentanti degli studenti.

 “Un grande in bocca al lupo a Federico Delfino eletto come nuovo rettore dell’Università degli Studi di Genova. Siamo certi che saprà svolgere al meglio il suo compito e affrontare le nuove sfide per far crescere l’offerta universitaria ligure e promuoverla anche fuori regione”. Lo comunica in una nota il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, appena appresa la nomina.

“Daremo al nuovo rettore tutto il supporto necessario per svolgere al meglio il suo compito, certi che anche in questo nuovo ruolo saprà fare rete, nello spirito di collaborazione che ha dimostrato fino ad oggi come prorettore del Campus di Savona. Un ringraziamento sentito – conclude Toti – al rettore Paolo Comanducci, per il lavoro svolto fino ad oggi, con professionalità e dedizione”.