Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il cuore di Genova a Limone, la località vacanziera devastata dall’alluvione fotogallery

Una casa di tre piani crolla nell'alveo del fiume, allagamenti e danni in tutto il paese: ancora chiuse le strade, compreso il Col di Tenda

Più informazioni su

Genova. E’ da sempre una delle mete preferite dai genovesi per le loro vacanze estive e soprattutto invernale e colpisce duro al cuore vederla in ginocchio in questo modo. La luce ha reso ancora più evidente, questa mattina, la devastazione che ha colpito Limone Piemonte in questa ondata di maltempo.

Scenario apocalittico in valle Vermenagna. La pioggia e quindi l’alluvione dal tardo pomeriggio di venerdì 2 ottobre hanno inondato il centro storico del comune costringendo il sindaco a disporre l’ordinanza di chiusura strade, statale 20 del Col di Tenda compresa dove, peraltro, si contano numerose voragini.

Allagamenti di negozi e scantinati, parcheggi inondanti dal fango, detriti e rami trasportati ovunque. Asfalto sollevato dalla furia dell’acqua.

E poi l’immagine di un’intera palazzina (fortunatamente non ancora abitata perché in ristrutturazione) che è collassata interamente nel greto del torrente Vermenagna. Intanto c’è apprensione per alcuni possibili dispersi.