Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Coronavirus, in Liguria 690 nuovi positivi e impennata di decessi: 17 morti in più

Calano gli ospedalizzati ma crescono le terapie intensive, tutti i numeri sono concentrati su Genova

Più informazioni su

Genova.  Sono 690 i nuovi positivi di oggi in Liguria, a fronte di 5.039 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. La maggior parte dei contagiati sono nel territorio di Genova. Impennata di decessi: si registrano 17 morti, quasi tutti a Genova. Scende il numero degli ospedalizzati.

Questo il dettaglio dei nuovi positivi:

• ASL 1: 51
24 contatti caso confermato
27 attività screening

• ASL 2: 42
19 contatto caso confermato
22 attività screening
29 settore sociosanitario
1 rientro da viaggio

• ASL 3: 514
278 contatto caso confermato
206 attività screening
29 settore sociosanitario
1 rientro da viaggio

• ASL 4: 18
8 contatto caso confermato
10 attività screening

• ASL 5: 65
29 contatto caso confermato
36 attività screening

È quasi raddoppiato rispetto a ieri il numero dei morti, che sono 17 nell’ultima giornata: 4 al San Martino, 9 al Villa Scassi, uno al Galliera, uno ciascuno per Sestri Levante, Sarzana e Savona. A parte un 55enne deceduto al Villa Scassi, l’età delle vittime di oggi è compresa tra 76 e 95 anni.

Anche per effetto dei decessi si contano 4 ricoverati in meno negli ospedali, attualmente 574 in tutta la Liguria di cui 34 in terapia intensiva (cresciuti di 3 rispetto a ieri). Il più affollato è il San Martino (180 pazienti, 12 in terapia intensiva), seguito da Villa Scassi (97, di cui 7 in terapia intensiva) e Galliera (93 di cui 5 in terapia intensiva). Al Gaslini altri 21 pazienti non gravi.

Rispetto a ieri sono 642 le persone attualmente positive in più in Liguria, che sono a quota 9.002. Quasi tutti (5.849) sono residenti in provincia di Genova. In tutta la Liguria sono 5.250 le persone in sorveglianza attiva.