Quantcast
Bollettino

Coronavirus, dimezzati i tamponi ma non i contagi: 121 nuovi positivi in Liguria

Nelle ultime 24 ore analizzati 2.385 test: ieri erano oltre 4.200. Ospedalizzati stabili, morto un 77enne a Genova

Coronavirus ad Alassio

Genova. Sono 121 i nuovi positivi al coronavirus in Liguria evidenziati dal bollettino emesso dalla Regione. Numero che resta elevato nonostante sia quasi dimezzato quello dei tamponi (2.385 rispetto ai 4.202 di ieri che restituivano 169 contagi). Pressoché stabile il numero degli ospedalizzati mentre si registra ancora un decesso, stavolta a Genova.

Di seguito il dettaglio secondo il territorio di analisi dei tamponi

Imperia: 36
28 contatto di caso confermato
8 attività di screening

Savona: 5
2 contatto di caso confermato
3 attività di screening

Genova: 61
36 contatto di caso confermato
25 attività di screening

La Spezia: 19
11 contatto di caso confermato
8 attività di screening

Continua ad aumentare il numero delle persone attualmente positive, 3.435 in tutta la Liguria (33 più di ieri), concentrati perlopiù in provincia di Genova (1.552) e La Spezia (1.040). I soggetti in sorveglianza attiva sono 2.494 di cui 587 sotto la Asl 3 e 183 sotto la Asl 4.

Aumenta lievemente il numero dei pazienti ricoverati, 190 in tutta la Liguria (23 in terapia intensiva), cioè 2 più di ieri. La maggior parte (108) sono concentrati nella città di Genova: 45 al San Martino (12 in terapia intensiva), 36 al Galliera (2 in terapia intensiva), 5 al Gaslini, 22 al Villa Scassi. A Sestri Levante si contano 4 pazienti, mentre sono 53 a Sarzana.

Sale a 1.610 il bilancio delle vittime da inizio emergenza: l’ultimo è un 77enne deceduto ieri all’ospedale San Martino di Genova.

Più informazioni
leggi anche
Coronavirus: scene di vita quotidiana a Genova, mascherine e trasporto pubblico
La stretta
Coronavirus, contagi mai così alti da aprile: ipotesi esercito in strada e mini-lockdown
matrimonio nozze sposi
Focolaio
Coronavirus, nuovo cluster in Liguria: 36 contagi dopo un matrimonio
Generica
Avviso
Coronavirus, Toti: “Mascherine obbligatorie ovunque? Il governo non faccia colpi di testa”