Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Civm: Roberto Malvasio porta al debutto la Seat Leon TCR alla Cividale-Castelmonte

Il portacolori della Winners Rally Team: "Una cronoscalata atipica, decisamente difficile"

Ronco Scrivia. C’è una bella novità nella stagione 2020 di Roberto Malvasio. Il pilota di Ronco Scrivia, infatti, porterà al debutto assoluto una Seat Leon in configurazione TCR alla Cividale-Castelmonte, cronoscalata in programma in questo fine settimana e valida quale sesto atto del Civm, il Campionato Italiano Velocità Montagna. La vettura, 2 litri di cilindrata e 350 cv di potenza, gli sarà messa a disposizione dalla DP Racing de L’Aquila.

“È un onore per me – osserva il portacolori della Winners Rally Team – portare al debutto la berlina spagnola: è stata ultimata nei giorni scorsi e non è stato possibile effettuare una serie di test in pista ad Adria, quindi dovrò conoscerla in tutto e per tutto nelle qualifiche e poi in gara, sperando di riuscire ad interpretarla bene subito”.

“Quella friulana – aggiunge Roberto Malvasio – è una cronoscalata atipica, decisamente difficile. Non è l’ideale per portare al debutto una nuova vettura ma, per me, sarebbe stata ostica da disputare anche con l’Osella 2000 PA21 Evo con cui ho corso finora. Quella con il prototipo è stata una bella esperienza, non solo prettamente corsaiola ma nel suo intero insieme, che mi ha lasciato soddisfatto”.

Il programma della gara friulana prevede le due manche di prove ufficiali nella giornata di sabato 3 ottobre; domenica 4 ottobre, invece, spazio alla cronoscalata vera e propria da disputare in due turni.